16 marzo 2016

Laigueglia e Randolario: weekend su più fronti per il Suntrading Bike Team

BERGAMO (BG) – Il mare della Liguria e le acque del Lario hanno fatto da cornice alle pedalate Suntrading Bike Team nella seconda domenica di marzo. La squadra amatoriale bergamasca era infatti impegnata su più fronti: Danilo Quistini e Roberto Pellegrini hanno affrontato i cento chilometri della Gran Fondo Internazionale Laigueglia, importante competizione con oltre 2300 iscritti. Il sestetto composto da Molinari, Iotti, Morzenti, Manicardi,Vismara e Magni, invece, ha preso parte alla “Randolario”, manifestazione scattata dalla periferia di Lecco nella prima mattinata di domenica in cui gli atleti in maglia Suntrading, assieme ad altri novecento amanti della bicicletta, hanno pedalando costeggiando il Lario ammirando le terre citate da Manzoni ne “ I Promessi Sposi”.

laigueglia3

Per gli amanti delle classifiche va sottolineato che, Quistini ha tagliato il traguardo di Laigueglia dopo 3 ore e 24 minuti dalla partenza, precedendo di circa tre minuti il compagno di colori Pellegrini. Entrambi gli atleti del Suntrading Bike Team si sono classificati tra i primi 250 arrivati nelle loro categorie d’appartenenza. Senza il “peso” della classifica, i cinque partecipanti alla Randonée lecchese hanno messo chilometri nelle gambe in vista dei futuri impegni di rilievo nazionale. Gli altri elementi della formazione, anche se non impegnati in manifestazioni ufficiali, hanno pedalato in gruppo portando il “sole Suntrading” sui percorsi più amati dai ciclisti della provincia di Bergamo.randolario2