Ex Monastero S. Agata del Carmine

“È fondamentale per le aziende relazionarsi e conoscere il proprio territorio anche fuori dai classici ambiti operativi d’impresa. Questo permette di cogliere la forza di energie nuove, che sono già in circolo, ma hanno bisogno di sostegno per uno sviluppo efficace. Queste energie sono una risorsa. Il nostro compito è metterle a disposizione di tutti.”

NICOLA SCANDELLA, Amministratore delegato di Suntrading S.p.A.

"Abbiamo aderito, da subito, con entusiasmo alla proposta dell’Amministrazione di sponsorizzare la valorizzazione dell’ex Monastero di Sant’Agata del Carmine; sappiamo bene quanto arte e cultura siano una risorsa fondamentale per il territorio e come Bergamo stia lavorando per costruire una nuova identità intorno a questi valori e che tutto ciò necessita di un forte impegno da parte di soggetti privati."


Nicola Scandella, Amministratore delegato di Suntrading S.p.A. ha da subito creduto nel progetto di valorizzazione del comparto di Sant’Agata del Carmine: "Si tratta di un luogo di grande importanza storica, che ha la necessità di essere riqualificato e che ha bisogno di valorizzare le energie che lo animano da tempo come il TTB – Teatro Tascabile Bergamo, attirandone anche di nuove in futuro. In questo senso, la nostra società si è riconosciuta immediatamente nello spirito dell’iniziativa."


Suntrading e Sunsaving sono aziende che operano nel campo della fornitura e dell’efficientamento di energia: offrendo ai clienti anche la pianificazione e la progettazione per il

risparmio energetico e il miglioramento dell’efficienza degli impianti. L’azienda ha sede a Bergamo e sin dalla liberalizzazione del settore energetico si è affermata, non solo in ambito locale, come società vivace e capace di rinnovarsi costantemente.


"Questo progetto – prosegue Scandella – è decisamente adatto a noi, affine alle logiche di lavoro di pianificazione ed efficientamento proprie di Suntrading e Sunsaving.
Ci è piaciuto da subito il modello di un lavoro a più voci, con l’Amministrazione comunale e la Parrocchia a fare da traino a quello che oggi è un team con competenze e ruoli precisi e che, per questo motivo, ci consente non solo di riaprire un passaggio chiuso da decenni, ma anche di permettere ai cittadini di Bergamo e ai visitatori di riabbracciare uno dei luoghi più suggestivi di Bergamo Alta. L’intenzione è quella di proseguire questo percorso anche in futuro: confidiamo che tutte le parti fin qui coinvolte vogliano continuare la valorizzazione di questo luogo, ricco di storia e di bellezza, costruendo un’iniziativa che possa dare risultati anche sul medio e lungo periodo."

Teatro Tascabile di Bergamo

La ristrutturazione e i primi restauri del passaggio sono l’inizio di un impegno di sponsorizzazione che Suntrading ha preso per il futuro nei confronti di questo spazio e dei suoi abitanti. Già oggi l’azienda sostiene le attività di TTB – Teatro Tascabile Bergamo e le sue rassegne di teatro. In questo stesso modo Suntrading intende relazionarsi con le diverse realtà che sapranno proporre contenuti importanti all’interno dello spazio del Carmine, come conferma il contributo alle attività proposte da contemporary locus che con la sua ottava edizione è ospite del Chiostro per il prossimo mese.

Visita il sito teatrotascabile.org